Facebook Youtube Twitter
Home   »   LA PREVENZIONE TRA MEDICI...

LA PREVENZIONE TRA MEDICINA DI GENERE E SICUREZZA SUL LAVORO

Il congresso si tiene il 22 marzo 2017 dalle ore 9.30- 13.30 presso la Sala Auditorium dell’Ordine dei Medici Chirurghi   degli Odontoiatri della Provincia di Napoli, in Via Riviera di Chiaia 9/C, e prevede la partecipazione di  esperti di vari settori della Medicina e non: clicca qui

L’evento intende fornire alla popolazione, soprattutto a quella femminile, in occasione della manifestazione del Marzo Donna 2017- Una rete di Opportunità- del Comune di Napoli, informazioni sulla Medicina di Genere e sulla sicurezza degli ambienti lavorativi soffermandosi sulle differenze uomo-donna. Da un punto di vista medico si parlerà di vaccinazioni e screening, di attività fisica e salute, di sicurezza di genere e responsabilità sociale delle imprese…

Il Convegno, rivolto ai cittadini della regione Campania,viene svolto a titolo gratuito, senza contributi economici da parte dei partecipanti né finanziamenti di sponsor, né compenso per i docenti.

Vi partecipano cinque associazioni:  L’Osservatorio Sanitario di  Napoli, L’Associazione Italiana per la Prevenzione e la Protezione, La Fondazione Evangelica villa Betania, L’Associazione Spazio alla Responsabilità e l’Associazione Donne Medico, sez. Polimnia Marconi.

La Medicina di Genere, innovativa branca della ricerca biomedica relativamente nuova per l'Italia, rappresenta un nuovo obiettivo per il futuro della salute per giungere a garantire ad ogni individuo, maschio o femmina, una sicura appropriatezza terapeutica.

La definizione del concetto di genere va infatti ben oltre la differenza relativa ai caratteri sessuali degli individui, includendo le numerose peculiarità che derivano sia dalla differente anatomia e fisiologia esistente tra uomini e donne che dai fattori relativi all’ambiente, alla società, all’educazione, alla cultura e alla psicologia dell’individuo.

Oggi sta maturando una nuova sensibilità, anche sulla base delle indicazioni che provengono dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e, in Italia, dall’Istituto Superiore di Sanità e dall’AIFA, concentrando sulla differenza di genere in medicina un'attenzione crescente.

Il Ministero della Salute ha recentemente approvato la nascita dell’insegnamento della Medicina di genere nelle sedi universitarie ad ulteriore testimonianza dell’importanza della materia.

Ancora più interessante appare poi la correlazione tra la stessa Medicina di genere e la Prevenzione sul lavoro, rappresentando quest’ultima una fascia di conoscenza ancora relativamente inesplorata, ma fondamentale nel quotidiano dei lavoratori.








Redazione

Articolo pubblicato in: Eventi patrocinati News ed eventi

Via Ferdinando di Savoia 1 00196 ROMA    CF: 02340010582

Copyright 2012 FNOMCeO, tutti i diritti riservati.