Facebook Youtube Twitter
Trovati 740 elementi in 68 pagine:  1  2  3  4  ... »  fine 
  • 26/04/2017 14:05 - Autore: Marcello Fontana - Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Dirigenti medici – Riconoscimento mansioni superiori

    Il Collegio ha affermato che la sostituzione nell’incarico del dirigente medico del SSN ai sensi dell’art. 18 del CCNL dirigenza medica e veterinaria dell’8 giugno 2000 non si configura come svolgimento di mansioni superiori poiché avviene nell’ambito del ruolo e del livello unico della dirigenza sanitaria, sicché non trova applicazione l’art. 2103 c.c..

  • 19/04/2017 17:45 - Autore: Marcello Fontana- Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Certificati medici

    Risponde del reato di cui all’art. 374-bis c.p. (False dichiarazioni o attestazioni in atti destinati all'Autorità giudiziaria o alla Corte penale internazionale) colui che chiede ad un medico di redigere una certificazione nella quale sia attestata una falsa diagnosi, dichiarando tramite il citato certificato medico prodotto all'A.G. di essere affetto da una patologia, in realtà inesistente, e di essere impedito a partecipare ad un'udienza.

  • 18/04/2017 09:28 - Autore: Marcello Fontana-Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Corso di formazione specifica in medicina generale - Incompatibilità medici ammessi in soprannumero

    Non è incompatibile la frequenza del corso di formazione specifica in medicina generale da parte di soggetti ammessi in soprannumero e senza borsa di studio e lo svolgimento di incarichi di attività specialistica ambulatoriale interna.

  • 14/04/2017 15:10 - Autore: Marcello Fontana-Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Svolgimento delle superiori mansioni primariali -

    Sullo svolgimento delle funzioni superiori e nello specifico di quelle primariali occorre richiamare i consolidati orientamenti giurisprudenziali, in forza dei quali il riconoscimento di tali mansioni può prescindere, finanche, dall’adozione di un atto organizzativo dell’Amministrazione.

  • 13/04/2017 16:02 - Autore: Marcello Fontana-Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Riconoscimento del titolo di laurea in odontoiatria

    Il Collegio ha affermato che ben ha fatto il Ministero della salute a rigettare l’istanza di riconoscimento del titolo di laurea in odontoiatria conseguito in Romania per la non affidabilità del percorso accademico e professionale svolto.

  • 11/04/2017 12:01 - Autore: Marcello Fontana-Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Affidamento degli incarichi dirigenziali per l’Area medica – Giurisdizione

    Per le controversie riguardanti l'assegnazione dell'incarico di dirigente medico di secondo livello deve riconoscersi la giurisdizione del giudice ordinario non potendo trovare applicazione la normativa relativa alle procedure concorsuali

  • 04/04/2017 13:45 - Autore: Marcello Fontana- Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Responsabilità medica – Prima applicazione della L. n. 24/17

    La Corte di Cassazione, nel rinviare il giudizio alla Corte di Appello di Perugia per una nuovo esame della regiudicanda, si rifà alla sopravvenuta normativa di cui alla legge n. 24/17 e nella fattispecie all’art. 6 che prevede che “qualora l'evento  si  sia  verificato  a  causa  di  imperizia,  la punibilità è esclusa  quando  sono  rispettate  le  raccomandazioni previste dalle linee guida come definite e  pubblicate  ai  sensi  di legge  ovvero,   in   mancanza   di   queste,   le   buone   pratiche clinico-assistenziali, sempre che le raccomandazioni  previste  dalle predette linee guida risultino adeguate alle  specificità  del  caso concreto”.

  • 03/04/2017 11:29 - Autore: Marcello Fontana-Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Svolgimento dell’incarico di medico dell’emergenza territoriale in violazione del dovere di esclusività

    La spesa pubblica per un incarico gravato da incompatibilità costituisce danno per l'erario, trattandosi di spesa de jure priva di giustificazione. Con il Servizio sanitario nazionale può intercorrere un unico rapporto di lavoro e tale rapporto è incompatibile con ogni altro rapporto di lavoro dipendente, pubblico o privato, e con altri rapporti, anche di natura convenzionale, con il Servizio sanitario nazionale.  

  • 31/03/2017 13:42 - Autore: Marcello Fontana-Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Ambulatorio odontoiatrico. Detenzione di farmaci scaduti

    Risponde del reato di commercio o somministrazione di medicinali guasti il responsabile dell'ambulatorio odontoiatrico che custodisce in un cassetto farmaci scaduti utilizzabili  in concreto per la specifica attività svolta

  • 30/03/2017 08:45 - Autore: Marcello Fontana-Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Responsabilità medica

    La Corte di Cassazione ha affermato che il ginecologo che distrugge o occulta parte del tracciato cardiotocografico, eseguito nel corso dell’espletamento del parto, non deve risarcire i danni,  se da tale atto non siano derivate conseguenze dirette in ordine alla causa delle lesioni da cui è risultato affetto il neonato alla nascita.

  • 29/03/2017 15:24 - Autore: Marcello Fontana-Ufficio Legislativo FNOMCeO

    Regime autorizzatorio degli studi medici

    Il Collegio ha rilevato che sembra pacifico sulla base della legislazione statale e regionale che: a) lo studio medico non attrezzato per la chirurgia non necessita di alcuna autorizzazione; b) lo studio medico attrezzato per l’esecuzione di prestazioni chirurgiche necessita dell’autorizzazione all’esercizio; c) l’ambulatorio necessita dell’autorizzazione alla realizzazione prima e dell’autorizzazione all’esercizio dopo

Via Ferdinando di Savoia 1 00196 ROMA    CF: 02340010582

Copyright 2012 FNOMCeO, tutti i diritti riservati.