L’uso dei farmaci nella COVID-19

ID 296393. Un altro corso FAD, voluto dalla FNOMCeO, per affrontare l’emergenza sanitaria per Coronavirus, dedicato all’uso dei farmaci nei pazienti infettati da SARS-CoV-2.

Nell’attesa di un vaccino, la terapia farmacologica rimane l’unica arma contro SARS-CoV-2. Non ci sono al momento molecole mirate verso questo nuovo virus, ma diversi farmaci che possono essere impiegati nei pazienti con COVID-19.

Si va dagli antivirali agli antimalarici, dagli anticorpi monoclonali ai farmaci di supporto come azitromicina ed eparine a basso peso molecolare.

Il corso, disponibile dal 10 maggio al 31 dicembre 2020 di 3,9 crediti ECM, offre, per la prima volta, un panorama completo di tutte le opzioni terapeutiche: per ciascun farmaco è disponibile una scheda che spiega il razionale dell’uso nell’infezione da SARS-CoV-2, quali trial sono attualmente in corso, quali sono i dosaggi, quali le precauzioni con particolare attenzione a effetti avversi e interazioni molto frequenti nella fascia di età più rischio e fragile nei confronti del nuovo coronavirus, cioè la fascia anziana della popolazione.

Per accedere al corso clicca qui.

Attenzione: l’autenticazione deve essere rinnovata, sempre tramite il portale FNOMCeO, anche da chi ha già usufruito in passato della piattaforma FadInMed, ma che non ha ancora seguito alcun corso FAD nell’anno solare di riferimento.

Il corso non solo fornisce sintesi di immediata praticità, ma raccoglie anche tutti i riferimenti bibliografici puntuali per approfondire l’argomento.

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582