20 febbraio, la partecipazione dell’OMCeO Benevento alla cerimonia di Roma

Sabato 20 febbraio l’OMCeO di Benevento ha partecipato alla celebrazione della  prima “Giornata nazionale del Personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato” con un Consiglio cerimoniale tenuto in presenza, nel rispetto delle norme anticovid, in collegamento streaming con la Federazione.

Presso la sede del nostro Ordine erano presenti, oltre ai consiglieri, i colleghi Guido Quici, Presidente Nazionale CIMO, e Gaetano Beatrice, autore della  “Lettera di un Medico”, letta in Federazione da Enrico Lo Verso.

La cerimonia sannita è iniziata con il ricordo affettuoso  del Collega  Gennaro Paradiso, Medico di Medicina Generale in pensione, scomparso per Covid il 21 dicembre ed è continuata con una intensa partecipazione a quanto succedeva a Roma e a Codogno.

La commozione che ha pervaso  l’auditorium fin dalle prime note  dell’Inno di Mameli, cresciuta durante l’intervento del Presidente Anelli, è diventata particolarmente palpabile, quando è stata scoperta la targa affissa in Federazione, in memoria dei Colleghi caduti, e durante la presentazione della stele elettronica che proiettava in una  simbolica ma struggente ascesa verso l’Alto  i nomi dei Colleghi scomparsi,  stele che  sarà posta  all’ingresso della nuova area museale dell’ENPAM

Alla fine della cerimonia tutti hanno   sentito forte il desiderio di  riunirsi  in semicerchio per onorare, ancora una volta, i Colleghi caduti e contemporaneamente  ringraziare il Presidente Anelli e tutta la Federazione per la manifestazione.

Dott. Giovanni Pietro Ianniello

Presidente OMCeO di Benevento

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582