• Home
  • Articoli in evidenza
  • Anche Venezia aderisce alla campagna “Una bufala vi seppellirà?”. Domani la conferenza stampa di presentazione

Anche Venezia aderisce alla campagna “Una bufala vi seppellirà?”. Domani la conferenza stampa di presentazione

La campagna Una bufala ci seppellirà? contro le notizie false in Sanità approda a Venezia. Venerdì 15 giugno, alle ore 12.30, in Sala Consiglio a Ca’ Farsetti, la sede del Comune, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, alla quale parteciperanno l’assessore alla Coesione Sociale Simone Venturini, il presidente Nazionale della FNOMCeO Filippo Anelli, il suo vice e presidente dell’OMCeO veneziano Giovanni Leoni, il direttore generale dell’Ulss 3 Serenissima Giuseppe Dal Ben e il direttore generale dell’Ulss 4 Veneto Orientale Carlo Bramezza.

L’iniziativa – lanciata dalla Fnomceo per combattere il fenomeno della diffusione delle fake news in rete – è realizzata, a Venezia, dall’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri del capoluogo veneto, con il patrocinio del Comune di Venezia e con la collaborazione dell’Ulss 3 Serenissima e dell’Ulss 4 Veneto Orientale.

In questi giorni il territorio di Venezia e Mestre sarà dunque tappezzato dai manifesti realizzati per sensibilizzare i cittadini contro le bufale in sanità e per spingerli, in caso di dubbio o di bisogno di chiarimento, a rivolgersi a un medico. A Mestre, in particolare, verranno esposti almeno cinque grandi cartelloni di 6 metri per 3 e decine di più piccoli verranno posti alle fermate degli autobus, ai pontili Actv e sui cestini di Veritas.

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582