• Home
  • Articoli slide
  • Anelli (Fnomceo) ai direttori generali: “Lotta alla violenza sia priorità. Ai medici garantire autonomia”

Anelli (Fnomceo) ai direttori generali: “Lotta alla violenza sia priorità. Ai medici garantire autonomia”

Un appello a tutti i direttori generali affinché mettano tra le loro priorità la lotta contro la violenza agli operatori sanitari: a lanciarlo, il presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, oggi a Firenze in occasione del Forum dei Direttori Generali ed Enti locali organizzato da Federsanità Anci e dedicato ai 40 anni del Servizio sanitario nazionale.

“La dignità della professione medica passa anche dal decoro delle strutture e soprattutto dal rispetto delle norme sulla sicurezza – ha ribadito Anelli.

“Abbiamo preso atto che quest’anno il sistema sanitario è per la prima in equilibrio economico – ha continuato -. Un equilibrio pagato a caro prezzo. Sono infatti cresciute le disuguaglianze tra le regioni: gli indicatori di salute registrano differenze sempre più marcate tra nord e sud. Così come sono state introdotte misure di contenimento della spesa che incidono direttamente sull’esercizio professionale, limitando l’assistenza ai cittadini e creando profonde discrepanze tra quanto richiesto dagli amministratori e quanto previsto dal codice deontologico”.

“È tempo di ridare autonomia ai medici – ha concluso – garantendo una loro assoluta indipendenza, anche dallo Stato. Vogliamo essere i medici del cittadino, i tutori della salute di tutti”.

Ufficio Stampa Fnomceo:

3371068340- 3472359608

informazione@fnomceo.it

Comunicato del 28 giugno 2018

Autore: Ufficio Stampa FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582