Approdano a Bari gli Stati Generali della professione medica

Bari, 17 Giugno 2019.

Mercoledì 19 Giugno approdano a Bari, a partire dalle 8.30 presso la sede dell’Ordine dei medici (via Capruzzi 184), gli Stati Generali della professione medica, il percorso avviato dalla FNOMCeO (Federazione nazionale degli Ordini dei medici) per ridefinire il ruolo del medico nella società odierna. Partiti il 16 maggio scorso da Roma, gli Stati Generali porteranno a scrivere in modo condiviso, alla fine di un iter che durerà un anno e che vedrà il coinvolgimento di tutte le componenti della società civile, la “Magna Carta” della professione, attraverso una serie di incontri organizzati oltre che dalla Federazione anche dagli Ordini provinciali. L’obbiettivo è coniugare i valori che da sempre hanno ispirato la professione con i diritti e i bisogni dei cittadini in una società sempre più articolata e complessa.
Il percorso è partito dal documento delle “100 Tesi” redatto dal sociologo Ivan Cavicchi, su commissione della Federazione Nazionale degli Ordini dei medici, come spunto per avviare un primo momento di riflessione e confronto utile per avviare una prassi di attiva progettazione condivisa.

A Bari il 19 giugno il dibattito cercherà di indagare l’efficacia di forme rinnovate di “cura”, in senso lato, medico, sociale, pedagogico, politico, e a far emergere “dal basso” istanze, bisogni, rappresentazioni sulle quali intervenire per delineare una nuova rappresentazione della professione medica, del sapere medico, e delle politiche socio-sanitarie (con particolare riguardo alle responsabilità individuali e collettive, pubbliche e private in materia di salute e benessere).

La riflessione su questi temi cercherà di proporre una comune visione sulle prospettive percorribili istituzionalmente, dall’Ordine dei medici, dalle Università, dagli Enti locali coinvolti, al fine di promuovere una riflessione guidata e condivisa sui concetti di salute, di malattia, di benessere, di prevenzione nonché di medico.

L’incontro, che durerà l’intera giornata, vedrà la partecipazione di Filippo Anelli – Presidente FNOMCeO e Presidente OMCeO Bari, Franco Lavalle – Vice Presidente OMCeO Bari, Ivan Cavicchi – Università di Tor Vergata, Pasquale Renna – Università di Bari e Franca Pinto Minerva – Università di Foggia, oltre che di medici, policy makers, rappresentanti degli enti locali e del mondo accademico.

Il convegno vedrà l’attivazione di 4 gruppi di lavoro tematici:

Gruppo 1
La professionalità, le competenze e la formazione del medico, coordinato da Antonella Lotti e Annamaria Rizzo

Gruppo 2
Specialismi, tecnicismi, algoritmi sullo stretto confine tra scienza e “incoscienza”, coordinato da Renato De Giorgi e Rosa Gallelli

Gruppo 3
Diritto e salute: principi di policy tra nuovo welfare, sostenibilità e felicità, coordinato da Franco Lavalle e Marco Mancarella

Gruppo 4
Ecologie della salute e della cura, coordinato da Giuseppe Annacontini e Marco Ingrosso

DETTAGLI EVENTO
Seminario di studio sugli Stati Generali della professione medica
OMCeO Bari – Auditorium G. Bonomo
Via Capruzzi 184, Bari
Ore 8.30

Autore: Ufficio Stampa FNOMCeO

Documenti allegati:

© 2018 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582