Balzanelli (Sis 118) Positivo a Covid-19: gli auguri della FNOMCeO

“Stando tutti i giorni in prima linea può succedere.
Ed è successo.
Ad un controllo, sono risultato ieri sera positivo all’esame del tampone per l’infezione da SARS-CoV2.
Al momento sto bene, solo qualche colpo di tosse.
Anche da casa, continuerò il lavoro in corso perché il Sistema 118 di Taranto faccia fronte in modo adeguato a questo momento così drammatico per la vita di tutti noi”.

A comunicarlo, sul suo profilo Facebook, il presidente della Società Italiana Sistema 118, Mario Balzanelli.

“Abbiamo appreso dalla pagina Facebook del dottor Mario Balzanelli, la notizia con cui, senza enfasi e con grande compostezza, informa di essere stato anche lui contagiato dal coronavirus in questa dura battaglia che da mesi lo vede ormai in primissima linea – commenta Cosimo Nume, Presidente dell’Ordine dei Medici di Taranto, cui Balzanelli è iscritto, e responsabile dell’Area Comunicazione della FNOMCeO, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici -. Al carissimo Mario gli auguri più affettuosi di pronta guarigione. A tutti i colleghi che a ogni livello, senza mai risparmiarsi, spendono la propria professionalità in favore dell’intera cittadinanza confermiamo il costante impegno di FNOMCeO ad essere sempre al loro fianco”.

“Lavorare in emergenza presuppone spirito di sacrificio, abnegazione – aggiunge il Segretario della FNOMCeO, Roberto Monaco -. Siamo sempre pronti, come medici, a mettere da parte i nostri interessi per il bene dei nostri pazienti. Tutti noi medici lo facciamo. E in maniera particolare lo fa il mondo dell’emergenza 118, del quale anch’io per molti anni ho fatto parte: mondo che non conosce orari, che risponde ad ogni chiamata, che vive con l’adrenalina e che grazie all’adrenalina riduce al minimo i rischi dei tanti interventi e gestisce la stanchezza. Medici sempre pronti a esaudire i bisogni di salute dei cittadini, anello di congiunzione tra il territorio e l’ospedale e collante tra i colleghi delle due realtà. In questo contesto è quasi inevitabile essere esposti al rischio, perché l’emergenza non dà tregua, non aspetta il virus. Pertanto, posso solo esprimere solidarietà all’amico e collega Mario Balzanelli. Avendo diretto una centrale 118, so cosa prova nel lasciare i suoi colleghi soli, anche per poco tempo. Caro Mario, ne sono certo: tornerai con più grinta di prima, pronto ad affrontare nuove sfide. I tuoi colleghi ti aspettano, noi della FNOMCeO ti aspettiamo. Soprattutto, ti aspettano i tuoi pazienti”.

“Un augurio di pronta guarigione a Mario Balzanelli, un enorme grazie a lui e a tutti i colleghi del 118 – conclude il Presidente della FNOMCeO, Filippo Anelli -. Siamo vicini a loro, a tutti i colleghi dell’emergenza-urgenza, delle rianimazioni, delle corsie ospedaliere, del territorio – medici di famiglia, specialisti ambulatoriali, medici delle Usca -, agli Odontoiatri, tutti pronti a dare, senza risparmiarsi, il loro contributo. Solo rimanendo tutti uniti in questo momento difficile, facendo ognuno la propria parte ma vedendosi come componente di un insieme indissolubile, legato dai comuni valori del Codice e del Giuramento, potremo farcela. Perché ogni medico è indispensabile, ma, insieme, siamo invincibili”.

 

Ufficio Stampa e Informazione FNOMCeO
informazione@fnomceo.it
www.fnomceo.it
17/11/2020

 

Photo Credits: http://www.giornaleditaranto.com

Autore: Ufficio Stampa FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582