• Home
  • Articoli slide
  • Borse aggiuntive per la medicina generale, Anelli (FNOMCeO): “L’aumento diventi sistematico per i prossimi 5 anni”

Borse aggiuntive per la medicina generale, Anelli (FNOMCeO): “L’aumento diventi sistematico per i prossimi 5 anni”

“Accogliamo con soddisfazione il decreto che finanzia e ripartisce le 900 borse aggiuntive per la Medicina Generale, previste per il triennio 2021-2023 dal Ministro della Salute Roberto Speranza investendo i fondi del PNRR. È questo l’ultimo tassello che rende finalmente disponibili anche queste borse aggiuntive”.

Così Filippo Anelli, presidente della FNOMCeO, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici chirurghi e degli Odontoiatri commenta il decreto firmato oggi. Le 900 borse si aggiungono alle 1.879 finanziate con fondi ordinari, per un totale di 2.779 borse.

“Un numero finalmente congruo – osserva Anelli – anche se le carenze sul territorio sono tali che, per i prossimi cinque anni, fino a che saremo sul picco della ‘gobba pensionistica’ andrebbero stanziate 4000 borse l’anno. Confidiamo quindi che per tutto quel periodo l’aumento sia sistematico”.

“Questo intervento – commenta Anelli – da noi più volte auspicato e promosso, dimostra un’attenzione da parte della politica alle cure primarie e alla figura del Medico di Medicina Generale. Attenzione che auspichiamo sia portata avanti dal Governo che verrà”.

“Il Medico di Medicina Generale – aggiunge – è il professionista al quale il Servizio Sanitario Nazionale affida il cittadino lungo tutta la sua vita, e che concretizza i principi di universalità, uguaglianza, equità, tramite la prossimità, la fiducia, la libera scelta. E il cittadino ricambia: in tutti i sondaggi, il gradimento verso il medico di famiglia raggiunge livelli altissimi, oltre l’80%”.

“Ora – esorta Anelli – occorre fare quei passi in più che rendano attrattivi i percorsi di formazione prima, e quelli professionali poi. Occorre un processo di riforma vero, condiviso con i professionisti. Occorrono investimenti concreti e mirati, che valorizzino il ruolo dei professionisti e portino veramente la sanità vicino ai cittadini”.

 

Ufficio Stampa e Informazione FNOMCeO
informazione@fnomceo.it
www.fnomceo.it
22/09/2022

Autore: Ufficio Stampa FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582

Impostazioni dei Cookie.