CN: approvato il conto consuntivo 2015

Il Consiglio nazionale della FNOMCeO, riunito a Roma l’8 e 9 luglio 2016, ha approvato all’unanimità il Conto consuntivo 2015. Un documento finanziario caratterizzato da numeri con il segno (+).

Il tesoriere della Federazione Raffaele Iandolo ha illustrato con grafici e immagini la situazione, sottolineando, tra l’altro che “nel bilancio preventivo 2015, l’avanzo presumibile veniva quantificato in 4.538.685 euro. Il surplus di avanzo, rispetto all’avanzo consolidato di 6.271.810,94 euro – per complessivi 1.733.115,94 – va inserito nell’ambito del bilancio preventivo 2016, con la consueta delibera di assestamento”.

Tra le variazioni, Iandolo ha citato le più significative: 100mila per il Consiglio nazionale: 70mila per i convegni nazionali FNOMCeO; 100mila per contributi agli Ordini provinciali per attività convegnistica; 40mila per commissioni di studio, gruppi di lavoro permanenti e a progetto; 50mila per attività di indirizzo e coordinamento delle commissioni odontoiatriche; 70mila per lo stipendio tabellare dei dipendenti delle Aree ABC; 50mila per il fondo speciale  per i presumibili oneri connessi ai rinnovi contrattuali del personale dipendente; 90mila per spese di rappresentanza della Federazione; 50mila per il progetto di formazione FAD accreditato all’ECM per medici chirurghi; 895.115,94 euro per il Fondo di sostegno all’accesso alla professione.

Iandolo ha spiegato: “Il criterio che abbiamo seguito nella redistribuzione è consistito nell’ampliamento dei capitoli risultati al limite della capienza nel corso della normale attività del 2015, nonché nell’attribuire una parte rilevante al capitolo relativo all’accesso alla professione, principale ambito di individuazione dell’utilizzo del disavanzo”.

– Il termini di macro-dati, da sottolineare il fondo di cassa al 31 dicembre 2015 pari a 7.288.796,87 euro. Iandolo ha sottolineato che, per quanto riguarda le uscite, “parte rilevante riveste la quota di acquisto della nuova sede per l’importo di 10.406.600 euro”, che è la voce principale delle uscite. Comunque, la situazione finanziaria è la seguente: Saldo di cassa su c/c (al 31.12.2014) 14.652.770,09. Contanti e valori assimilati 13.000,00. Somme riscosse 11.292.301,34. Somme pagate 18.669.274,56 euro. Il quadro riassuntivo della gestione finanziaria:

Consistenza di cassa (al 01.01.2015)                      
14.665.770,09.

Riscossioni 11.292.301,34                                                    
Pagamenti 18.669.274,56                                                         

FONDO CASSA (31.12.2015) 7.288.796,87

Residui attivi 3.073.538,10                                                   

Residui passivi 4.090.524,03                                                  

Differenza residui (in passivo)  -1.016.985,93

Iandolo ha ricordato che “nel marzo 2015 c’è stato il rinnovo elettorale degli organi di governo della Federazione. In seguito sono stati composti i gruppi di lavoro e le commissioni. Tutto ciò ha comportato un particolare svolgimento delle attività della FNOMCeO, caratteristico dell’anno in cui si svolgono le elezioni nazionali”.

In sintesi, Iandolo ha elencato le attività istituzionali e organizzative della Federazione nel 2015.

Per quanto riguarda le commissioni e i gruppi di lavoro, ecco le riunioni: 29 GENNAIO centro studi; 28 novembre Osservatorio giovani; 10 dicembre medicina di genere; 10 dicembre medicine  e pratiche non convenzionali; 11 dicembre FNOMCeO/AIFA; 17 dicembre Professione, salute, ambiente e sviluppo economico.

Le attività prettamente istituzionali sono così sintetizzate. Comitato centrale: 17 riunioni, di cui 13 a Roma e le altre a Milano, Parma, Sanremo ed in teleconferenza. Consiglio nazionale: 4 volte a Roma, più l’assemblea elettorale di marzo 2015. Assemblea Presidenti CAO: tre riunioni, a Roma , Milano e Taormina, più l’assemblea elettorale di marzo 2015. Commissione Medici: 7 riunioni, di cui 6 a Roma ed una a Bari. Commissione Odontoiatri: 14 volte a Roma. Collegio Revisori d conti: 8 riunioni, tutte a Roma. Convegni FNOMCeO: 3 LUGLIO, ROMA  –  TAVOLA ROTONDA “Modelli organizzativi sanitari: ruoli e competenze professionali”; 10 OTTOBRE, MILANO – CONVEGNO NAZIONALE “L’Alimentazione e gli stili di vita nell’alleanza terapeutica e nella promozione della salute”; 6 NOVEMBRE, PARMA – CONVEGNO NAZIONALE in collaborazione con Omceo Parma “Il cambiamento in sanità tra formazione, responsabilità, nuovi modelli organizzativi e medicina fiscale”. 28 NOVEMBRE, SANREMO – CONVEGNO NAZIONALE in collaborazione con Omceo Imperia “Da Sanremo 2005… a Sanremo 2015. Il cammino del Codice di Deontologia Medica Europeo”.

Eventi: 21 ottobre, Roma mobilitazione degli stati generali della professione medica ed odontoiatrica; 28 novembre, Roma piazza SS. Apostoli manifestazione della professione medica ed odontoiatrica; 10-11 dicembre, Roma corso di formazione e aggiornamento per i funzionari degli ordini provinciali; 11 dicembre, Roma presentazione libro “Aristide Paci, anima critica”. Presenza stand FNOMCeO: 13 novembre Roma presentazione pit salute 2015; 24-27 novembre Arezzo forum risk management in sanità.

Attività estera: UEMS Bruxelles, 10-11 aprile e Varsavia, 16-17 ottobre; WMA Oslo, 16-18 aprile e Mosca, 14-17 ottobre; AEMH Vienna, 7-9 maggio; FEDCAR Tallin, 15 maggio; UEMO  Roma, 29-30 maggio e Malta, 20-21 novembre; CEOM Lussemburgo, 11-12 giugno e Sanremo, 26-27 novembre; ADEE Szeged, 26-29 agosto.

Iandolo, nel concludere la sua relazione con i ringraziamenti agli uffici della Federazione, la lanciato due messaggi: “Il rinnovato Comitato centrale, unitamente al nuovo esecutivo, ha rivolto la propria attenzione ad un oculato utilizzo delle risorse, in particolare a favore degli Ordini medio-piccoli e dei giovani. Altro punto di forza, nel solco di quanto realizzato negli ultimi anni, è l’attuazione di un ambizioso ed importante programma di aggiornamento professionale, con risultati, in tema di partecipazione degli iscritti, spesso straordinari”.

Autore: Redazione FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582