Corte dei Conti Liguria sent. 09-08-2021, n. 154 – Responsabilità medica

La Corte dei Conti ha affermato il configurarsi della fattispecie del danno erariale in caso di condotta gravemente imprudente del medico nella valutazione degli elementi clinici e nella effettuazione dell’intervento chirurgico. Nel caso di specie i giudici rilevano grave superficialità nella condotta del sanitario che ha caratterizzato l’intera vicenda e che giustifica l’affermazione di grave colpevolezza, raggiungendo il suo acme nel referto finale, attestante il decesso per “Melanoma metastatico”, pur avendo l’esame istologico escluso la presenza di localizzazioni metastatiche.

Autore: Chiara di Lorenzo - Ufficio Legislativo FNOMCeO

Documenti allegati:

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582