Dolore – 10 ANNI DI LEGGE 38. Webinar di formazione a cura di Cittadinanza attiva

Proseguono i Webinar di formazione a cura di Cittadinanza attiva sulla Legge 38/2010, a dieci anni dalla sua promulgazione.
Il prossimo evento web “Dolore – 10 ANNI DI LEGGE 38” si terrà il 27 aprile 2021 dalle 18:00 alle 19:30.


L’Italia ha adottato, con la Legge 15 marzo 2010, n. 38, un sistema organico di principi e disposizioni normative per garantire un’assistenza qualificata appropriata in ambito palliativo e della terapia del dolore, per il malato e la sua famiglia.

Si tratta di una legge quadro, tra le prime adottate in Europa, che ha incontrato il consenso dei professionisti, degli esperti, delle organizzazioni non profit e del volontariato, che hanno attivamente contribuito alla sua definizione.

Il dolore cronico è il dolore persistente, continuo o ricorrente, che perdura da più di 3 mesi, influenzando la qualità di vita del paziente e dei familiari. La Legge 38/2010 garantisce il diritto a non soffrire inutilmente, attraverso la tutela e l’accesso alla terapia del dolore.

A dieci anni dalla sua approvazione, il 72,1% dei cittadini non conosce questa legge. È quindi importante lavorare per una maggiore informazione e applicazione della legge. Cittadinanzattiva ha pensato di promuovere dei percorsi formativi e informativi con la collaborazione dei Medici di Medicina Generale e Specialisti, per la gestione del dolore cronico.
Non tutti i dolori sono uguali, ogni dolore va individuato, misurato e curato.

L’obiettivo dei webinar realizzati anche grazie al patrocinio FNOMCeO, è evitare che il dolore e le sofferenze non necessarie diventino una battaglia di retroguardia, penalizzando la qualità della vita di chi ha già una patologia, rendendo la condizione più pesante e insopportabile, privando la persona di una prospettiva e di un progetto di vita. Ancora oggi, nonostante siano passati dieci anni dalla sua emanazione, questa legge risulta in ombra.
Bisogna colmare questo gap di conoscenza e di informazione e  restituire alla relazione tra medico e paziente il ruolo centrale nel percorso di cura e la consapevolezza che professionista sanitario e persona malata/bisognosa di cure/paziente sono entrambi protagonisti indiscussi del percorso di cura.

Per partecipare CLICCARE QUI

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582