Dottoremaeveroche a SkyTg24

Quando accadono casi come questo, siamo costretti a rincorrere la notizia. Come medici, come Ordine, come istituzioni dobbiamo fare un passo oltre. Abbiamo il dovere di assumere un ruolo proattivo e di costruire sistemi di sicurezza perché i cittadini non cadano più vittime di false terapie”.

Così Roberto Monaco, Segretario Generale della Fnomceo, ospite negli studi di SkyTg24, ha commentato l’indagine che, nelle Marche, vede coinvolte cinque persone, accusate di associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù, maltrattamenti, lesioni aggravate ed evasione fiscale. Secondo gli inquirenti, una vera e propria  «psico-setta», attiva tra le Marche e l’Emilia-Romagna, che propagandava l’alimentazione alternativa come terapia contro malattie altrimenti incurabili.

Ma quali sono questi sistemi di sicurezza? Uno è il progetto Dottoremaeveroche, il nuovo sito di Fnomceo, strumento di buona informazione, fondata sulle migliori evidenze scientifiche, per i cittadini e per i medici.

Sul territorio, poi, il medico, in particolare quello di medicina generale, ha un ruolo sociale di prima linea anche nell’intercettare fragilità e disagi che possono rendere i pazienti facili vittime di malintenzionati.

Non dobbiamo nasconderci dietro l’alibi della fragilità delle persone che cadono in queste truffe – ha concluso Monaco – . Dobbiamo costruire tutti insieme, noi, le istituzioni, la scuola, un sistema che anch’esso non sia fragile ma fortifichi dalle basi tutta la società e la metta in grado di difendersi”.

La trasmissione si potrà rivedere da domani su http://tg24.sky.it/.

A margine, dobbiamo registrare un picco di visite oggi a Dottoremaeveroche, in concomitanza con la diretta: un primo, piccolo, risultato della buona informazione.

A cura dell’Ufficio Stampa Fnomceo

Autore: Ufficio Stampa FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582