“Emofilia in a Day”, il primo social movie sulla malattia

È il primo film-documentario social sull’emofilia. Il progetto “Emofilia in a Day”, promosso da otto associazioni italiane di pazienti, intende portare in scena una giornata “normale” in compagnia dell’emofilia, grazie al contributo di chi la conosce da vicino e ci convive ogni giorno: pazienti, caregiver, medici, infermieri, insegnanti, amici, educatori sportivi, etc. L’obiettivo del progetto, lanciato in occasione della Giornata Mondiale dell’Emofilia 2018, è quello di accrescere la sensibilità su questa rara malattia genetica.

L’idea si ispira alle esperienze di Gabriele Salvatores con “Italy in a Day” e ancor prima a quella di Ridley Scott e il suo social movie “Life in a day”. Il principio è lo stesso: catturare un momento della giornata connesso all’emofilia – che siano semplici gesti quotidiani, momenti piacevoli o difficili – e inviarlo sul sito dell’iniziativa www.emofiliainaday.it. È possibile partecipare fino al 31 luglio 2018.

Il social movie avrà come testimonial i comici social di Casa Surace, che con leggerezza e ironia sfateranno alcuni falsi miti legati alla malattia.

Fonte:

Corriere della Sera

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582