Enzo Del Monaco: un ricordo

Sabato è venuto a mancare Enzo Del Monaco, per molti anni dirigente FNOMCeO, ora in pensione. I funerali si svolgeranno domani alle 10,30 presso la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice a Roma. Pubblichiamo il ricordo a cura di Marco Poladas.

La prima cosa che viene in mente, ricordando Enzo del Monaco, è quel senso di vitalità e di ottimismo che, al primo incontro, sapeva trasmettere. Quando poi la conoscenza si approfondiva, era facile capire che Enzo aveva molti altri aspetti nel proprio carattere: sensibilità, capacità introspettiva e persino una vena di pessimismo che lasciava trapelare di tanto in tanto.

Una personalità complessa, quindi, e molto più sfaccettata di quanto la sua capacità comunicativa e una cordialità naturale lasciassero intuire.

Per noi giovani funzionari, entrati in Federazione nei primi anni ottanta, Enzo fu subito un punto di riferimento, un collega appena più grande, già con responsabilità sulle spalle con cui, però, si poteva parlare come si fa con un amico più esperto e capace di trovare soluzioni sempre praticabili e intelligenti.

Lo voglio ricordare quando, appena entrato in Federazione, mi si rivolse con la sua abituale franchezza dicendomi: “Aho! Meno male che sei arrivato che qui c’è un sacco da fare!”

Per quel che potevamo, abbiamo fatto ma lui sicuramente ha fatto più di noi.

Ciao Enzo, ragazzo per sempre

Marco Poladas

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582