Funerali Palumbo: “La sanità italiana si fermi a riflettere”

Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici
Chirurghi e degli Odontoiatri

Comunicato Stampa

Dieci minuti di silenzio, oggi pomeriggio a partire dalle 15,30, ora dei funerali di Gianni Palumbo, il medico legale ucciso giovedì sera a Sanremo: a lanciare l’appello a tutta la sanità imperiese è stato il Consiglio dell’Ordine dei Medici della provincia, riunito in seduta straordinaria sotto la presidenza di Francesco Alberti.

Appello raccolto e rilanciato dalla Fnomceo per voce del suo presidente, Filippo Anelli, che chiede, alla stessa ora, a tutti i medici italiani di dedicare al “Dottor Gianni” un momento di riflessione.

’Basta con la violenza!’ abbiamo gridato tutti insieme in questi giorni, funestati da quest’altra inspiegabile tragedia – ricorda Anelli -. Oggi è il momento di stare in silenzio, di pensare e di ricordare: vogliamo farlo, ancora tutti insieme, per accompagnare il nostro collega. Dopo, non ci basteranno più le parole, e neppure i ricordi: esigiamo che, ancora tutti insieme, medici, professionisti, istituzioni, politica, giornalisti, cittadini si passi all’azione per costruire e garantire una professione, una sanità e una società finalmente sicure per chi cura e per chi deve essere curato”.      

Ufficio Stampa Fnomceo
informazione@fnomceo.it
02 10 2018 

Photo credits: la-riviera.it

Autore: Ufficio Stampa FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582