Giuseppe Liotta: il ricordo del Comitato Centrale Fnomceo

FNOMCeO
Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici
Chirurghi e degli Odontoiatri

Si è aperto con il ricordo di Giuseppe Liotta, il pediatra palermitano che ha perso la vita sabato scorso nell’alluvione che ha colpito la Sicilia, il Comitato Centrale della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri in corso in queste ore a Roma.

Giuseppe Liotta era un collega amato e stimato, che non si risparmiava mai, che metteva avanti a tutto i suoi pazienti – ha affermato il presidente della Fnomceo, Filippo Anelli -. E anche sabato scorso non ha esitato a sfidare il maltempo che flagellava la sua terra pur di correre all’Ospedale di Corleone, dai suoi bambini. Abbiamo perso un bravo medico e un uomo di valore, che ha incarnato sino al sacrificio estremo i principi del nostro Codice deontologico”.

“Ora è il momento di stringerci intorno alla famiglia di Giuseppe, che ha subito una perdita irreparabile – ha aggiunto il presidente dell’Ordine di Palermo, Salvatore Amato, che è componente del Comitato Centrale -. Non vogliamo farlo soltanto in termini di vicinanza e conforto: passato il momento del dolore, verrà il momento delle incombenze e noi non lasceremo sola questa famiglia, che è diventata la nostra famiglia, e che sosterremo in ogni maniera possibile. Il nostro auspicio, oltre a conferirgli, come Ordine, un riconoscimento postumo, è anche quello di far intitolare al collega una strada, in modo che il suo sacrifico rimanga a futura memoria”.

Il Comitato Centrale tutto si è infine impegnato ad attivare le procedure perché Giuseppe Liotta sia insignito di un’onorificenza della Repubblica italiana.

Ufficio Stampa Fnomceo
informazione@fnomceo.it
09/11// 2018 

Autore: Ufficio Stampa FNOMCeO

© 2018 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582