Il 14 novembre la Giornata Mondiale del Diabete

Il 14 novembre in moltissime piazze italiane si celebrerà la decima edizione della Giornata Mondiale del Diabete, che nel 2010 è dedicata a ”Prevenzione e l’educazione del diabete”, tema che rimarrà fino al 2013 come chiesto dall’International Diabetes Federation: l’iniziativa è promossa da Diabete Italia e si svolge sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio del Consiglio dei ministri, dei ministeri della Salute, del Lavoro e politiche sociali, dell’Istruzione, della Gioventù e delle Politiche agricole alimentari e forestali e della Croce rossa italiana.

Lo slogan di quest’anno sarà "Corriamo più veloci del diabete", questo per sottolineare l’importanza di una regolare attività sportiva che, insieme a una dieta equilibrata, aiuta a prevenire i rischi di questa malattia.

Per questa occasione, nelle piazze italiane verranno allestiti dei veri e propri presidi diabetologici, che grazie al volontariato di medici, operatori sanitari, infermieri e associazioni di pazienti, ogni cittadino potrà ricevere materiale informativo e consulenza medica qualificata, inoltre, è molto importante ricordare che, per chi lo vorrà, potrà sottoporsi gratuitamente al controllo della glicemia, ma non solo: sarà disponibile un questionario diagnostico che permetterà di scoprire la percentuale di rischio diabete da qui a 10 anni.

Umberto Valentini, Presidente di Diabete Italia, spiega che, lo sport ha un ruolo fondamentale nella prevenzione e nella cura del diabete, sensibilizzare la gente sui corretti stili di vita è molto importante, in quanto è comunque difficile cercare di convincere buona parte della popolazione a compiere una regolare attività fisica.

Autore: Redazione FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582