Il Cesalpino

Consumismo Sanitario, Choosing Wisely, appropriatezza, Slow Medicine: queste alcune delle aree tematiche che interessano la linea editoriale del periodico on-line "Il Cesalpino", a cura dell’OMCeO di Arezzo. Di seguito si segnalano i riferimenti degli articoli dedicati a questi temi (reperibili sul sito dell’Ordine)

La sostenibilità della diagnosi per immagini: i rischi dietro i benefici – Eugenio Picano, Cesalpino n.14-2006.

Gestione del rischio professionale in medicina generale – Damiano Parretti, Cesalpino n. 29-2011.

La gestione del rischio clinico in Toscana: stato dell’arte e prospettive – Gino Parca, Cesalpino n. 29-2011.

L’importanza sociale della farmacovigilanza – C.Bozzano, R.Mastriforti, S.Meini, S.Giustini, Cesalpino n. 29-2011.

Discussioni: slow and fast health care quality – Andrea Gardini, Cesalpino n. 31-2012.

Il sistema sanitario è un lusso – Roberto Satolli, Cesalpino n. 33-2013.

Slow Medicine e il progetto “Fare di più non significa fare meglio” – Sandra Vernero, Cesalpino n. 38-2014.

Perché meno è meglio – Clara Carpeggiani, Cesalpino n. 38-2014.

Atti del Workshop Nazionale "Consumismo Sanitario" (Arezzo, 11-12 Dicembre 2014) – AA.VV., Cesalpino n. 39-2015.

Rivoluzione in Sanità – Marcello Caremani, Stili di vita. La ricetta neo-liberista – Angelo Stefanini, Cesalpino n. 40-2015.

Il progetto: “Scegliamo con cura”. L’appropriatezza come risorsa condivisa – S.Miozzo, P.Rossi, Cesalpino n. 40-2015.

Il progetto choosing wisely/slow medicine della AUSL 8 Arezzo – L.Patrussi, R.Migliacci, G.Parca, Cesalpino n. 40-2015.

La medicina italiana di fronte alla duplice sfida della crisi del welfare e delle emergenze ambientali – Gianfranco Porcile, Cesalpino n. 40-2015.

Autore: Redazione FNOMCeO

© 2018 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582