Il Premio Casalegno conferito a FNOMCeO, FNOPI e FOFI

“Vorrei dedicare questo premio ad un medico speciale, Roberto Stella, e a tutti i 163 colleghi che hanno perso la loro vita a causa del Covid-19. Roberto Stella è stato il primo medico vittima del coronavirus, Presidente dell’Ordine dei Medici di Varese, Presidente Nazionale dello Snamid, Responsabile del settore formazione della FNOMCeO e tra i miei più stretti collaboratori. Un uomo speciale, un amico sincero, un padre esemplare, un Medico di famiglia vicino, come tutti i medici, ai pazienti che lo avevano scelto. Ed è stata propria questa vicinanza, questa familiarità, questa intimità e cordialità di rapporti con le persone, insieme alla mancanza di idonei dispositivi di protezione individuale a causarne l’infezione e a provocare la strage dei sanitari”.

Così il presidente Filippo Anelli ha aperto il suo discorso in occasione della consegna del Premio Casalegno conferito dal Rotary Club Roma Nord Ovest il 29 maggio scorso. Quest’anno il premio è stato assegnato a FNOMCeO, FNOPI, FOFI in riconoscimento dell’impegno e della dedizione che i professionisti della salute hanno dimostrato nell’affrontare l’epidemia della Covid-19.

In allegato il discorso integrale.

 

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582