Interrogazione parlamentare – Medici specializzandi

Interrogazione parlamentare On. Bignami – Medici specializzandi – Il 18 settembre 2018 si è svolto presso la sala capitolare del Convento di S. Maria sopra Minerva – Senato della Repubblica, il convegno promosso da Sanità Informazione patrocinato da FNOMCeO, Enpam, facoltà di medicina e chirurgia dell’università di Tor Vergata e Ordine degli avvocati di Roma dal titolo “Formazione specialistica medica. Diritto al risarcimento e prescrizione: limiti e opportunità nel diritto comunitario e nell’ordinamento italiano”;   la giornata è stata interamente dedicata alle novità giurisprudenziali e normative sul tema della vertenza ventennale che ha ad oggetto la discriminazione subita dai medici specializzandi che non si sono visti riconoscere il dovuto trattamento economico previsto dalle direttive europee in materia (75/362/CEE, 75/363/CEE e 82/76/CEE).   Stante l’analisi presentata da Sanità informazione, lo Stato italiano dovrebbe erogare circa 16 miliardi di euro per gli oltre 110 mila medici che hanno frequentato la scuola di specializzazione in medicina tra il 1978 e il 2006; le direttive europee in materia prevedono, infatti, che le attività di formazione per i medici specializzandi, sia a tempo pieno che a tempo ridotto, devono formare oggetto di adeguata remunerazione e che i relativi titoli vengano riconosciuti presso tutti gli Stati membri; è evidente, anche alla luce dei numerosi orientamenti giurisprudenziali, e della mole di contenziosi in essere, la necessità di sanare definitivamente tale situazione dal punto di vista normativo. Si chiede al Ministro della salute, al Ministro dell’economia e delle finanze, al Ministro del lavoro e delle politiche sociali con quali tempistiche e modalità si intendano assumere le iniziative normative per sanare la situazione di cui in premessa legata alla citata vertenza ventennale, dando finalmente il giusto riconoscimento sotto il profilo economico e dei contributi previdenziali ai medici specializzandi negli anni in questione, che da troppo tempo attendono l’adeguata remunerazione dovuta per il periodo di specializzazione.

Autore: Marcello Fontana - Ufficio Legislativo FNOMCeO

Documenti allegati:

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582