• Home
  • Articoli in evidenza
  • La giornata mondiale del Migrante, Amsi e Co-mai: Grazie a Papa Francesco con lui il mondo è sempre più umano, dialogante, aperto e solidale

La giornata mondiale del Migrante, Amsi e Co-mai: Grazie a Papa Francesco con lui il mondo è sempre più umano, dialogante, aperto e solidale


Foad Aodi al mondo politico e istituzionale: Urge passare dalle parole ai fatti e alla concretezza anche per lo Ius Soli temperato e nostri 2 manifesti #Buona Immigrazione e #Sanità Internazionale.

Così l’associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e le comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) e il movimento internazionale Transculturale inter professionale Uniti per Unire e le associazioni e comunità aderenti si rivolgono a Papa Francesco per ringraziarlo e dirgli che non è da solo in questa battaglia nobile e lo diciamo da cristiani, musulmani, ebrei, ortodossi, laici e di tutti quelli che appartengono al nostro mondo internazionale inter religioso.
Sicuramente siamo molto delusi e stanchi dalle dichiarazioni del mondo politico e istituzionale che fa molto poco di concreto oltre le dichiarazioni e le proposte, da una parte con aperture e promesse d’integrazione, dall’altra  parte chiusura e proposte con slogan di rimandare tutti a casa loro senza solidarietà e umanità.
“Il nostro appello al mondo politico e istituzionale e al nuovo Governo Conte che sicuramente più aperto e disponibile alla questione delle politiche d’integrazione e della  cooperazione internazionale ma  bisogna iniziare a concretizzare le proposte di legge e la politica dei due binari che noi da anni proponiamo ;da una parte la sicurezza per tutti e d’altra parte  politiche per l’integrazione,solidarietà e cooperazione internazionale e accordi bilaterali. Così dichiara Foad Aodi Fondatore Amsi e Co-mai e Membro Gdl Salute Globale FNOMCeO  lanciando a nome dei nostri movimenti le 7 priorità nel manifesto “Buona Immigrazione” e Buona “Sanità internazionale” al Governo Italiano e i ministri competenti nella questione dell’immigrazione, sanità, istruzione, ministeri interni e affari esteri;
#Accordi bilaterali con i paesi dei migranti e rifugiati con più cooperazione internazionale per aiutarli sia a casa loro che in Italia;
#Concretizzare lo Ius Soli temperato senza slogan mediatici che vanno ormai da più di 15 anni sia pro che contro che danneggiano l’integrazione dei nostri figli sia italiani che di origine straniera;
#Legge d’immigrazione europea coinvolgendo tutti i paesi europei;
#Politiche d’integrazione per i cittadini e professionisti di origine straniera in Italia nel mondo della scuola, università, lavoro, sanità compreso i concorsi senza obbligo per la cittadinanza;
#Combattere il razzismo, la discriminazione, i pregiudizi con campagne di informazione e comunicazione sui giornali, tv e presso scuole, università, chiese, moschee e sinagoghe;
#Politiche a favore dell’assistenza sanitaria per i migranti e rifugiati e i loro bambini e minorenni non accompagnati compreso la circoncisione preventiva per combattere ogni forma di cura e circoncisione “fai da te” e clandestina che mette a rischio la loro vita;
#Politiche a favore del dialogo, la conoscenza e la storia delle religioni senza chiusure, paure e pregiudizi.

Ufficio Stampa Uniti per Unire e associazioni e comunità aderenti
www.amsimed.org

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582