La rete di “Cultura è Salute” in dialogo con la Commissione Europea

L’Associazione Club Medici, con la rete Cultura è Salute, è stata scelta per partecipare, con altre 52 associazioni europee, al dialogo strutturato su “Gioventù, salute mentale e cultura” con la Commissione europea.


La rete di “Cultura è Salute” è stata chiamata in Europa per generare idee progettuali e raccomandazioni politiche per i settori culturali e creativi e per i decisori sul tema del ruolo che tali settori hanno nel miglioramento della salute mentale dei giovani. Dopo l’incontro di brainstorming, che si terrà a Bruxelles il 4 e 5 ottobre 2022, i partecipanti selezionati produrranno collettivamente un rapporto di raccomandazioni, che presenteranno alla Commissione europea in occasione della riunione di dialogo dell’8 dicembre 2022 sempre a Bruxelles.

Il processo di selezione è stato condotto dalla Commissione Europea.

L’Associazione Club Medici, promotrice di “Cultura è Salute”, esprime grande soddisfazione per tale risultato e ringrazia tutte le associazioni e le strutture sanitarie (84) che hanno scelto di aderire al network. Il presidente, Vincenzo Pezzuti, dichiara: “La risposta positiva alla nostra candidatura in Europa dimostra quanto sia stato lungimirante e in sintonia con i tempi investire e lavorare perché nel mondo della sanità si dia sempre più spazio all’azione di pratiche culturali e artistiche finalizzate al supporto della cura e per uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, come l’OMS definisce il concetto di salute”.

“Cultura è Salute” è nata circa tre anni fa grazie all’Associazione Club Medici con un obiettivo da subito ambizioso: realizzare la prima rete nazionale tra tutte le realtà che in Italia operano con le arti e la cultura per il benessere. Il portale è luogo di conoscenza reciproca, scambio di esperienze, valorizzazione dei progetti portati avanti dalle associazioni. È punto di riferimento per chi, professionisti della salute e/o strutture sanitarie, volesse avere una panoramica sufficientemente significativa su quanto si muove in questo settore nel nostro Paese. L’adesione delle associazioni e le attività del network sono indirizzate e supportate da un comitato scientifico, che ha il ruolo di garantire la coerenza delle attività proposte alle finalità del progetto.

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582

Impostazioni dei Cookie.