MAGGIO 2008: I CONVEGNI PATROCINATI FNOMCEO

Tanti, in questo inizio di primavera, i congressi, i convegni e gli eventi in genere ai quali la FNOMCeO ha voluto concedere il proprio patrocinio, riconoscendone l’alto valore e e l’importanza degli argomenti in essi trattati.


 


Tra gli altri, che troverete tutti di seguito, vorremmo citare  il primo in ordine cronologico – si svolgerà il 5 maggio p.v. – che avrà luogo a Torino, a Villa Gualino.


 


Si tratta del Convegno nazionale scientifico “La responsabilità professionale del medico fisiatra e delle professioni sanitarie all’interno del team riabilitativo”, organizzato dal SIMFiR (Sindacato Italiano Medici Fisici e Riabilitatori), che prevede anche la partecipazione del Presidente della Fnomceo, Amedeo Bianco.


 


Il presidente Bianco  sarà ancora presente al Convegno “La deontologia medica e le politiche della salute”, organizzato dalla Federazione Regionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri del Piemonte. L’evento, i cui contenuti sono più avanti illustrati, si svolgerà nel Castello della Rovere di Vinoso (Torino) il 10 maggio.


 


Ma ancora potremmo citare tante ed ugualmente prestigiose manifestazioni che da nord a sud del Paese vedranno la partecipazione di ospiti e relatori di alto profilo: la XXXVI edizione delle Giornate Mediche Daune, realizzata dall’Ordine du Foggia, l’interessante ed attuale convegno sulla “Medicina Difensiva e Difesa della Salute: un Ossimoro”, organizzato dall’Ordine di Messina.


 


         Di seguito, il dettaglio delle manifestazioni


                                   a cura dell’Ufficio Stampa della Fnomceo


 


 


TORINO


Il 5 maggio 2008 si svolgerà a Torino (Villa Gualino)  il Convegno nazionale scientifico “La responsabilità professionale del medico fisiatra e delle professioni sanitarie all’interno del team riabilitativo“, organizzato dal SIMFiR (Sindacato Italiano Medici Fisici e Riabilitatori). L’obiettivo di questo appuntamento, che prevede anche la partecipazione del Presidente della FNOMCeO, Amedeo Bianco, è quello di affrontare il problema emergente, ma sarebbe preferibile riconoscerlo come opportunità, del rapporto fra la professione medica e le professioni sanitarie, un tema di primaria importanza e attualità. Il confronto e la relazione si sviluppano all’interno del team riabilitativo interprofessionale e multidisciplinare che vede al centro del proprio operare il principio costituzionale di tutela della salute della persona. La Riabilitazione sembra avvantaggiata rispetto ad altri settori sanitari in quanto riconosce da sempre nel lavoro del team l’unica modalità operativa per la soluzione dei problemi dei disabili. E’ comunque evidente che la sanità deve affrontare un processo di riorganizzazione interno,  che da un lato garantisca i legittimi bisogni di tutela dei nuovi ruoli professionali e dall’altro permetta al paziente disabile di riconoscere e comprendere con trasparenza e serenità la nuova realtà sanitaria in cui ci si deve muovere. In caso contrario, il rischio è che il paziente possa vivere un grave disagio davanti ad una molteplicità di ruoli,non ben definiti. Sono attualmente 22 i profili sanitari del SSN ed altri potrebbero aggiungersi. Un dato è evidente: la maggioranza di questi profili è coinvolta nel percorso riabilitativo del disabile e il “governo” di un sistema così complesso deve avvenire senza che si generino conflitti, anche tra le stesse professioni sanitarie, laureati e non.


Per una visione esaustiva e chiara del tema è necessario, pertanto, ascoltare il punto di vista di tutti gli attori, non ultimo quello del paziente disabile che per definizione fa parte del team riabilitativo e che deve essere sempre al centro del “nostro agire”. Il tutto alla luce del vigente panorama lagislativo in tema di rsponsabilità civile e penale. Il Convegno prevede la partecipazione attiva alla discussione da parte degli intervenuti con sessioni che rimandano alla risposta degli “esperti”. Un punto di partenza potrebbe essere quello di sottolineare l’autorevolezza delle proprie specifiche competenze, avendo come obiettivo quello di lanciare una sfida culturale che permetta a tutti i professionisti di continuare a lavorare in sicurezza e autonomia, di dialogare e cooperare tra loro sempre mantenendo il patromonio tipico della riabilitazione che da tempo ha superato il sistema gerarchico e piramidale della organizzazione sanitaria. E’ necessario superare rischiose rivalse individualistiche e corporative richiedendo ai diversi attori, con pari dignità e responsabilità distinte, l’impegno operativo di collaborazione che da sempre li distingue nel difficile compito di seguire, trattare, sostenere il disabile. 


 


Per informazioni: Segreteria didattica e amministrativa – Agenzia Formativa Forma – Torino


tel 0110015322 fax 0110015323  info@agenziaforma.it


 


VINOVO (TORINO) 


Il 10 maggio 2008 si svolgerà presso il Castello della Rovere di Vinovo (Torino) un Convegno dal titolo “La deontologia medica e le politiche della salute” organizzato dalla Federazione Regionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri del Piemonte. L’evento – che analizzerà, sotto il profilo deontologico, alcuni argomenti fondamentali alla programmazione e allo sviluppo di politiche sanitarie indispensabili per l’assistenza al cittadino utente – si prefigge l’obiettivo di fornire supporto deontologico per la formulazione di linee di politica sanitaria.


Queste alcune delle tematiche che verranno approfondite: “Integrazione tra i medici territoriali e ospedalieri, clinici e comparto specialistico”,”La deontologia in rapporto alla pratica vaccinale”,”Pari opportunità tra medici”,”Aggiornamento ECM: aspetti deontologici”, “Quale futuro per la donna medico? Motivazioni, idee, prospettive”,”La professione tra obblighi deontologici e utilizzo delle risorse”, “L’ECM: una opportunità per la sanità regionale, gli Ordini professionali e le categorie mediche” ecc.


E’ prevista la partecipazione del Presidente della FNOMCeO, Amedeo Bianco.


Per informazioni: OMCeO Torino – tel. 011 5815111 – federazione.regionale@omceo.to.it


 


CONEGLIANO (TREVISO) 


Il 12 maggio p.v. si svolgerà a Conegliano (TV), presso l’Ex Convento San Francesco, un Corso di perfezionamento in Ostetricia sul tema: “La gestante diabetica:inquadramento diagnostico e scelta terapeutica” organizzato dal dr. Antonio Azzena (U.O. di Ostetricia-Ginecologia – Presidio Ospedaliero di Conegliano – Unità Locale Socio Sanitaria n. 7 – Regione del Veneto).


Il diabete è una malattia grave, spesso sottovalutata, che può complicare la gravidanza con molteplici ripercussioni negative sulla salute materna e sugli esiti fetali. La gestione del diabete pregravidico, il riconoscimento del diabete gestazionale, il monitoraggio metabolico, il controllo diabetico, la terapia insulinica, il monitoraggio fetale, l’adeguato timing del parto costituiscono una sfida per ostetrici, diabetologi e neonatologi. Il corso prevede due sessioni durante le quali, tramite presentazioni frontali e discussioni con il pubblico, saranno esaminati in modo interdisciplinare gli aspetti sopra descritti.


L’obiettivo formativo è creare il back ground culturale per l’adozione di protocolli ostetrico diabetologici condivisi, basati sull’evidenza e la costituzione di gruppi ostetrico diabetologici in grado di offrire alla gravida diabetica l’assistenza multispecialistica necessaria al miglior esito materno e neonatale.


Presso la stessa sede si svolgerà, il 31 maggio, il Corso di perfezionamento in Ostetricia sul tema: “Lo studio cardiotocografico del benessere fetale“, anch’esso organizzato dal dr. Azzena.


Lo studio cardiotocografico del benessere fetale è una metodica fondamentale per la sorveglianza della sicurezza del feto in gravidanza e durante il travaglio di parto. Nonostante la sua introduzione non sia un fatto recente, l’interpretazione del tracciato rimane largamente soggettiva e aperta a discussioni.


E’ quanto mai opportuno che si cerchi di standardizzare la lettura del C.T.G. al fini di limitare le discrepanze interpretative. In particolare si ritiene necessario che medici e ostetriche possiedano una base comune ed un linguaggio standardizzato per migliorare la capacità di prendere decisioni cliniche razionali.


Il Convegno prevede una serie di prsentazioni tenute dal Docente principale con il coinvolgimento del pubblico e i contributi di moderatori e discussant di chiara fama. L’obiettivo formativo è creare un back ground culturale per l’adozione di protocolli condivisi basati sull’evidenza per il monitoraggio del benessere fetale da utilizzare nei Centri Nascita.


L’evento formativo sarà unico nel suo genere in quanto vedrà come relatore unico il Prof. Domenico Arduini, su concessione del Senato Accademico dell’Università di Tor Vergata di Roma


 


Per informazioni: dr.ssa Anna Maria Bottos – Medi K Srl – Padova tel 049 8944570 fax 049 8944501  e-mail: bottos@medik.net


 


ERICE MARE (TRAPANI) 



Il 14 e 15 maggio si svolgerà a Erice Mare (TP) il Congresso Nazionale Tematico “Il lavoro degli operatori pubblici e privati  nella cura delle dipendenze tra norma e esigenze terapeutiche” organizzato dalla FeDerSerD (Federazione Italiana degli Operatori dei Dipartimenti dei Servizi delle Dipendenze). Il Congresso sarà un momento di studio e riflessione e affronterà, con la paroposta di strumenti operativi e applicativi per i Servizi, i seguenti temi:


– i recenti decreti ministeriali sulla consegna dei farmaci sostitutivi, il trasporto dei farmaci stupefacenti all’estero, l’accertamento di assenza di stato di tossicodipendenza in particolari categorie di lavoratori: problematicità e potenzialità per l’operatività dei Servizi;


la normativa sull’alcol: stato dell’arte e compiti dei Servizi;


la normativa sull0immigrazione nel rapporto con gli stati di dipendenza:
la privacy e la sicurezza nei Servizi.


Inoltre il congress farà i punto sulla egislazione inmateria di dipendenze, con particolar attenzione agli aspetti organizativi dei Serviz e dei Dipartimenti, anche alla luce delle legislazioni regionali e della recente sentenza della Corte Costituzionale.L’evento sarà anche occasione per la celebrazione del primocongresso regionale FeDerSerD della Regione Sicilia con essioni di interesse specifico


 


Per informazioni: Segreteria Nazionale FeDerSerD Expo Point – Mariano Comense (CO) tel 031/748814  e-mail: federserd@expopoint.it


 


BARI 


Dal 15 al 17 maggio si svolgerà a Bari – presso il Nicolaus Sheraton Conference Center – l’evento “CardioPneumo AIMEF 2008″, il 5° congresso nazionale organizzato dall’Associazione Italiana Medici di Famiglia. Durante la manifestazione si terrà anche la “3° International Conference on Cardiovascular and Respiratory Disease in Family Medicine” a cui parteciperanno illustri Opinion Leader della medicina di famiglia europea, e anche  il “CardioPneumoNursing” ed il “CardioPneumoNutrition”, sessioni di approfondimento su tematiche di specifico interesse.


 Questi gli obiettivi:


– Prevenzione, diagnosi, terapia e management delle malattie cardiovascolari e respiratorie;


– Semeiotica medica e strumentale delle malattie cardiovascolari e respiratorie;


– Counselling, educazione sanitaria e promozione alla salute delle malattie cardiovascolari e respiratorie


    Lo scopo è quello di promuovere e approfondire la conoscenza delle malattie cardiovascolari e respiratorie. Il Corso fornirà una informazione multidisciplinare, offrirà una visione completa ed esaustiva dell’approccio diagnostico, del trattamento e della gestione del paziente cronico. Il target cui l’evento si rivolge sarà rappresentato da medici di famiglia, cardiologi, pneumologi, infermieri professionali e dietisti. Il Cardio-Pneumo 2008 – sottoposto all’accreditamento ECM ministeriale – si pone come fine quello di formare e aggiornare le diverse figure professionali coinvolte nell’assistenza al paziente.


 


Per informazioni: Segreteria  organizzativa ACMSESI by Ecom – Bari


tel 080 5645592 fax 080 5045452 mail: acmesi@acmesi.net – terrydellino@acmesi.net



 


MESSINA


Il 16 maggio si svolgerà, presso il Teatro Vittorio Emanuele di Messina, il Convegno “Medicina Difensiva e Difesa della Salute: un Ossimoro?”, organizzato dal locale Ordine dei Medici.


Il tema proposto verrà visto da tre angolazioni diverse e privilegiate, quella del medico, quella del giudice e quella del filosofo e potrà dare ai medici elementi di riflessione e autocoscienza. L’incontro programmato, appuntamento annuale giunto ormai alla quinta edizione, si annovera fra gli eventi più importanti, a livello nazionale, organizzati nella città di Messina


 L’obiettivo di questo appuntamento è quello di fornire un forum nazionale trasmettendo ai partecipanti nozioni aggiornate volte a migliorarne le competenze e le conoscenze nel settore trattato ottimizzandone le prestazioni; i partecipanti acquisiranno: possesso di conoscenze teoriche aggiornate; possesso di capacità comunicative e relazionali; mantenimento della professionalità elevata e al passo con i tempi. A coloro che avranno superato con esito positivo le prove di esame sarà rilasciato un attestato valido ai fini ECM.


 


Per informazioni: OMCeO di Messina – tel 090 691089 fax 090694555 e-mail: info@omceo.me.it


 


MILANO


Il 22 e 23 maggio 2008 si svolgerà la seconda edizione delle Giornate Nazionali di Nutrizione Pratica che verranno ospitate a Milano presso il Milano Convention Centre.  L’evento vuole essere un punto di riferimento nazionale in tema di Alimentazione/Nutrizione/Salute, presentando alla comunità clinica medica (medici,nutrizionisti ecc.), ai media, oltre che a istituzioni ed enti, le novità della ricerca, le ultime tendenze scientifiche, epidemiologiche e cliniche nel campo della nutrizione e dell’alimentazione e le soluzioni pratiche adottate nel settore alimentare. L’appuntamento consentirà ai professionisti della salute e a tutti gli operatori del settore di incontrarsi, aggiornarsi, scambiarsi informazioni scientifiche, discutere sulle ultime tendenze a livello nutrizionale, dare vita a nuove idee e iniziative ecc.


 


Per informazioni: Alessandra Ciliberto – Sprim Italia – Milano


tel 02 45495838 fax 02 45495833 e-mail: alessandra.ciliberto@sprim.com 


 


ROMA


Dal 23 al 27 maggio 2008 svolgerà a Roma il 43° Congresso Nazionale SIRM (Società Italiana di Radiologia). Il programma del congresso prevede sessioni scientifiche programmate e organizzate con l’ausilio delle diverse società dell’area radiologica. Verranno trattati tutti i temi riguardanti le nuove metodiche e tecniche diagnostiche e di terapia radiologica interventistica, via via introdotte nella pratica clinica, in tutti gli ambiti disciplinari (cardiologia, ecografia, neuroradiologia, radiologia muscolo-scheletrica ecc.). L’evento rappresenta il momento di sintesi tra tutte le componenti culturali e scientifiche della società e di integrazione tra l’aggiornamento e l’acquisizione di informazioni all’avanguardia.Rappresenta, inoltre, l’occasione per puntualizzare temi già trattati in precedenza e già ben codificati nella pratica quotidiana – ma che, comunque, abbisognano di ulteriori puntualizzazioni – e  per approfondire argomenti di punta, di ricerca, importanti per le ricadute che possono avere nella Diagnostica per Immagini con l’obiettivo di dimostrare come le conoscenze scientifiche e le innovazioni tecnologiche portino ad  un avanzamento della disciplina e, di conseguenza, ad una migliore assistenza ai pazienti.


 


Per informazioni: Segreteria organizzativa ECON Milano dr.ssa Vutali 393-7469607


tel 0229005745  sirm2008@econcongressi.it


 


 


FOGGIA


Il 24 maggio 2008, organizzata dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Foggia, si terrà la XXXVI EDIZIONE DELLE GIORNATE MEDICHE DAUNE sul tema “La predizione della salute: aspetti medici e bioetici”. Il programma articolato dalla Commissione ECM-Cultura dell’Ordine è stato organizzato nell?ottica della Formazione Continua in Medicina con relativa richiesta di accreditamento dell’Evento presso il sito del Ministero della Salute. La finalità è quella di far acquisire ai partecipanti conoscenze teoriche ed aggiornamenti in tema di: RECENTI ACQUISIZIONI IN CAMPO DI MEDICINA PREDITTIVA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE LINEE GUIDA EMESSE NEL 2004 DAL GOVERNO ITALIANO, E SULLE AMPIE APPLICAZIONI DELLA NUOVA BRANCA DELLA BIOINFORMATICA MEDICA. IN CONSIDERAZIONE DEL MUTATO RAPPORTO MEDICO PAZIENTE FAR ACQUISIRE STRUMENTI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE MEDICA NEL CAMPO DELLA MEDICINA PREDITTIVA.  Inoltre far migliorare le capacità relazionali e comunicative in tema di COUNSELLING GENETICO, INFORMAZIONE MEDICA E PROBLEMATICHE BIOETICHE, LEGALI ED ASSICURATIVE IN RELAZIONE AL COSTANTE INCREMENTO DEI TESTI FINALIZZATI AD INDIVIDUARE PROFILI GENETICI DI PREDISPOSIZIONE A MALATTIE GENETICHE O A MALATTIE COMUNI


Sede: Auditorim V. Lanza


Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Foggia


Via V. Acquaviva 48


Tel 0881743481 Fax 0881743932


 


 


REGGIO CALABRIA 


Dal 26 al 28 maggio verrà ospitato a Reggio Calabria il XIII Congresso Nazionale A.GI.CO: (Associazione Ginecologi Consultoriali), che affronterà il tema: “Conception and Contraception” . Si tratta di un evento di aggiornamento in tema diinfeeeeertilità umana e contraccezione. Questi i contenuti: la tutela della fertilità (sessualità e fertilità; la rilevanza sociale delle politiche di tutela della fertilità; ruolo istituzionale del Consultorio Familiare per la procreazione cosciente e responsabile); la prevenzione dell’infertilità (interventi preventivi in età neonatalae e adolescenziale. Endometriosi. Stili di vita, igiene e malattie sessualmente trasmesse. Inquinamento ambientale e alimentare, il fattore tubarico, infertilità psicogena); la diagnostica nella infertilità (inquadramento clinico e di laboratorio, diagnostica  genetica e per immagini, laparoscopia, isteroscopia); presidi terapeutici nella infertilità (farmacoterapie nell’infertilità femminile e in andrologia, le soluzioni chirurgiche nella sterilità femminile e in andrologia, l’inseminazione); Procreazione Medicalmente Assistita (la fertilizzazione in vitro alla luce della L. 40 del 2004, la PMA: indicazioni, tecniche e risultati, risvolti medico legali ecc.);  Contraccezione (la scelta contraccettiva: il metodo, l’ndicazione e i limiti, Contraccezione ormonale: formulazioni a confronto, Contraccezione sicura e compliance, modernii IUD, contraccezione tra fattori culturali ed etnici, la contraccezione d’emergenza, la sterilizzazione, la responsabilità nella contraccezione).


 


Per informazioni: A.GI.C: Roma – tel 06 6634290 – e-mail: agico@agico.it


 


 

Autore: Redazione FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582