• Home
  • Articoli slide
  • Manovra, Anelli (FNOMCEO): “Bene la scelta di investire sulla sanità, ora aprire la stagione dei rinnovi contrattuali”

Manovra, Anelli (FNOMCEO): “Bene la scelta di investire sulla sanità, ora aprire la stagione dei rinnovi contrattuali”

Bene la scelta di investire, con la manovra di bilancio, ulteriori 4 miliardi per la sanità, bene l’aumento di un miliardo di euro del Fondo sanitario nazionale e il sostegno del personale sanitario. È un ottimo segnale, che conferma che la stagione dei tagli è finita e che il Governo considera finalmente la sanità come una risorsa su cui puntare e non come un costo su cui risparmiare”.

Questo il commento del Presidente della Federazione degli Ordini dei Medici (FNOMCEO) Filippo Anelli, sull’approvazione, avvenuta durante il Consiglio dei Ministri di questa notte, del Disegno di Legge recante il Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e il bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023.

Ora è il momento di avviare una nuova stagione: quella dei rinnovi contrattuali e delle convenzioni – auspica Anelli -. È tempo di adeguare le retribuzioni dei Medici ai livelli europei. Non bastano le indennità, non basta il rinnovo a tempo determinato dei contratti per i medici e infermieri destinati a gestire l’emergenza. Occorrono contratti stabili e con stipendi che riconoscano la qualità e quantità del lavoro svolto. Occorrono condizioni di lavoro che valorizzino i professionisti e non li mettano, come spesso accade, in condizioni di dover scegliere tra la vita privata e quella professionale, di dover rinunciare al giusto riposo, alle ferie, di dover procrastinare una maternità”.

Occorre inoltre introdurre, come sostenuto anche dal Ministro della Salute Roberto Speranza, nuovi criteri di ripartizione del Fondo sanitario nazionale, che tengano in considerazione criteri come l’indice di deprivazione, in modo da calmierare le disuguaglianze di salute” conclude il Presidente FNOMCEO.

 

Autore: Redazione1

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582