Medici profondo Rosso: Bovenga commenta per Sanità i nuovi dati Fnomceo

"Che fine faranno i camici bianchi da qui a dieci, vent’anni? L’ultima fotografia – basata sui dati relativi alle iscrizioni Fnomceo – mostra che il trend tra chi entra e chi esce dalla professione si appiattirà da qui al 2037. Poi, il focus si sposta sulle proiezioni per specialità. Perderanno pezzi, in prima battuta, i medici di medicina generale – destinati a ridursi del 50% in dieci anni e poi a passare a un terzo degli attuali – ma anche pediatri e chirurghi. Il segretario nazionale Fnom Sergio Bovenga lancia la sfida: «Trasformare la nostra formazione in un investimento».

È questo, dal titolo "Medici in profondo rosso", lo strillo in prima pagina degli articoli di Sanità de Il Sole 24 Ore di questa settimana, che divulga in anteprima assoluta le nuove proiezioni fatte fare da Fnomceo sui dati dell’anagrafica e del Cogeaps. A commentare questi dati con Barbara Gobbi, il Segretario della Fnomceo, Sergio Bovenga. In allegato, per gentile concessione di Sanità, l’articolo e l’intervista.

Autore: Redazione FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582