Medici specializzandi

Medici specializzandi – Nella interrogazione si rileva che i medici ammessi alle scuole di specializzazione universitarie in medicina dall’anno accademico 1992/1993 all’anno accademico 2005/2006 non hanno usufruito di alcun rimborso per l’attività prestata, nonostante la normativa europea. La Corte di cassazione sezione lavoro, nel 2012 ha sancito, tra l’altro, la non prescrivibilità dei diritti acquisiti dei medici specializzandi. Si chiede se il Governo non ritenga necessario assumere le iniziative di competenza per garantire i diritti acquisiti del personale medico citato in premessa, almeno iniziando ad affrontare la problematica accennata con la corresponsione di un rimborso allo stesso)

Autore: Marcello Fontana - Ufficio Legislativo FNOMCeO

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582