Ordini provinciali: donne in aumento, ma occorre fare di più

La presenza femminile nella professione medica in Italia ha registrato un incremento notevole negli ultimi anni: le donne medico sono 175,087 su 429,664, con una percentuale del 40,75%, contro il 37,80% del 2009. In particolare, le donne dai 24 ai 59 anni sono circa il 50%, quelle al di sotto dei 39 anni sono il 60%, dai 40 ai 49 registrano una presenza del 50%, dai 50 ai 60 anni del 40% e dai 60 ai 69 del 25%. 

Nelle elezioni provinciali del 2017 si è registrato un aumento costante delle donne negli organismi elettivi degli ordini: le presidenti sono passate da 6 a 11, superando di poco il 10%. Inoltre, dal 2012 al 2014 è stato dato grande spazio sui media alle tematiche femminili, con l’effetto di un incremento di tutte le altre variabili. 

“Cresce sia la percentuale di iscritte agli ordini, sia la presenza negli organismi rappresentativi, ma la crescita è comunque sottodimensionata”, spiega Maria Antonella Arras, coordinatrice della Commissione etica e deontologica dell’Ordine di Torino.

Infatti, in oltre la metà degli ordini (56 su 106) non vi sono donne nell’esecutivo del consiglio provinciale e solo un quarto degli ordini – 26 per l’esattezza – raggiungono il 30% di presenza femminile. Torino con 6 donne su 18 consiglieri (33,33%) registra la massima apertura al femminile nei Consigli dei presidenti eletti nel Comitato centrale, mentre a Gorizia la presenza delle donne medico nel Consiglio raggiunge il 54%.

I dati emersi impongono una riflessione: “Le nostre professioni sono sempre più declinate al femminile”, afferma il presidente della FNOMCeO Filippo Anelli.Soprattutto nelle fasce di età più giovani, le colleghe sono più numerose rispetto agli uomini. È necessario che anche i sistemi organizzativi tengano conto di questa nuova fotografia della popolazione medica e odontoiatrica, e vi si adeguino”.

 

Fonti:

Il Sole 24 Ore – Sanità24

Quotidiano Sanità

 

Autore: Redazione

© 2017 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582