Sala Stampa Flash. Carenza di medici, giovedì Marinoni a Cartabianca

Sede Fnomceo, Sala Pagni, interno giorno. “Avremo un servizio sanitario privato?” chiede il giornalista a Guido Marinoni, componente del Comitato Centrale. La risposta è di quelle da gelare il sangue: “No: avremo un servizio sanitario vuoto!”.

Inizia così una lunga intervista posta a Marinoni per Cartabianca, la trasmissione di Raitre diretta da Bianca Berlinguer che va in onda il martedì alle 21 e 15 e poi dal lunedì al venerdì alle 18,25. Argomento: la carenza, da qui a dieci anni, di Medici di Medicina Generale e Specialisti, preannunciata dalle proiezioni di Fimmg ed Anaao. Una situazione gravissima, tanto che oggi la Fnomceo ha chiesto al ministro Lorenzin di riaprire il Tavolo sulla Medicina Generale e di estenderlo anche alle rappresentanze dei medici ospedalieri e di tutto il SSN, perché diventi un vero e fattivo tavolo della Professione medica.

Proprio sui medici di famiglia, e sulla previsione secondo la quale 14 milioni di italiani rimarranno, nel 2028, senza curante, almeno così come lo conosciamo oggi, si è focalizzata l’intervista: situazione che pare essere più grave in alcune Regioni, come la Lombardia (Marinoni  è anche presidente Omceo di Bergamo) dove già oggi alcune sedi meno ‘appetibili’ (in zone disagiate, o di montagna) restano vacanti.

L’intervista dovrebbe andare in onda nella puntata di giovedì prossimo, 15 febbraio: seguiranno ulteriori aggiornamenti.

A cura dell’Ufficio Stampa Fnomceo

 

Autore: Redazione

© 2018 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582