• Home
  • Articoli in evidenza
  • “Vaccini: mai così temuti, mai così attesi” di Roberta Villa. Recensione a cura dell’ufficio stampa FNOMCeO

“Vaccini: mai così temuti, mai così attesi” di Roberta Villa. Recensione a cura dell’ufficio stampa FNOMCeO

Vaccini: mai così temuti, mai così attesi
Di Roberta Villa, in collaborazione con Antonino Michienzi
Chiarelettere2021

Come è stato possibile produrre un vaccino – anzi, più d’uno – a pochi mesi dalla comparsa di un nuovo virus? La velocità sarà andata a scapito della sicurezza? E poi, i vaccini sono tutti uguali? Ancora: eviteranno anche l’infezione, oppure solo la malattia? È utile introdurre l’obbligo? E il passaporto vaccinale, di cui tanto si parla proprio in questi giorni, è una buona idea?

Molte sono le domande che ci poniamo sui vaccini anti-Covid. Ancora di più, e a volte in contraddizione tra di loro, le informazioni che circolano, in una rincorsa a chi ne sa di più, che non sempre esaudisce la nostra comprensibile richiesta di certezze.

Ci voleva Roberta Villa, forte della sua credibilità conquistata in anni di seria informazione e divulgazione scientifica, a farci da guida per orientarci in questa situazione ancora oggi, per molti aspetti, drammatica. Lo fa con il suo stile, senza voler convincere nessuno, con il solo obiettivo di fornire a chiunque lo desideri gli strumenti per farsi una propria idea, informata e consapevole.

È normale avere paura di ciò che non si conosce. Perché no, anche dei vaccini, e tanto più di un virus così insidioso come questo di cui, come sottolinea l’autrice, ancora non si comprende esattamente l’origine. Ma è anche importante riconoscere gli straordinari risultati ottenuti dalla ricerca scientifica in questo anno difficile e i futuri traguardi che potrebbero delineare. Per affrontare l’oggi, intanto, non basta avere vaccini sicuri ed efficaci: senza un piano sanitario e di vaccinazione adeguato, che raggiunga tutti i popoli del pianeta, non si riuscirà a contenere l’impatto di questo nuovo virus.

 Roberta Villa è laureata in Medicina e chirurgia, lavora da sempre come giornalista scientifica nel campo della salute ed è amata e seguitissima sui social network, tanto nel suo canale YouTube quanto sulla sua pagina Instagram. È uno degli autori del team di Dottoremaeveroche, il sito della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo).

Nella situazione pandemica attuale, caratterizzata da confusione, paura, fake news e diffidenza nei confronti dei vaccini anti-Covid, Roberta Villa punta a fare finalmente chiarezza e a sgombrare il campo da falsità e disinformazione, invitando tutti ad abbattere il muro di scetticismo e riconoscere gli strepitosi traguardi raggiunti dalla scienza e dalla medicina.


A cura dell’Ufficio Stampa Fnomceo

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582