OMCeO di Salerno e LILT insieme per la prevenzione in Uganda

ORDINE MEDICI SALERNO E LILT
INSIEME PER LA PREVENZIONE IN UGANDA
Sabato 24 gennario ore 17 protocollo di intesa con Moses Ali, Second Deputy Prime Minister dell’Uganda

Il 24 gennaio, alle ore 17, nella sede dell’Ordine dei Medici e degli Odontoriatri della provincia di Salerno (via SS. Martiri 31) verrà siglato il protocollo di intesa tra Ordine dei Medici di Salerno, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – sezione provinciale di Salerno e il Governo dell’Uganda che  sente forte la necessità di potenziare le campagne di prevenzione nel proprio paese.

Saranno presenti alla sigla del protocollo: Bruno Ravera, Presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoriatri della provincia di Salerno, Giuseppe Pistolese, Presidente LILT – sezione provinciale di Salerno e Hon. Gen. Moses Ali, Second Deputy Prime Minister dell’Uganda, accompagnato da una delegazione ufficiale.
La Lilt di Salerno intende contribuire al potenziamento di tali attività di prevenzione tramite fornitura gratuita, in tempi brevi, di un ecografo b/n e colori e relative sonde, una lineare e una convex e, in un secondo momento, di una tac.
L’Ordine dei Medici di Salerno, inoltre, nella sua azione di sostegno ad iniziative di elevato valore etico e di promozione della salute intende partecipare alla realizzazione di questa iniziativa nello spirito di collaborazione per lo sviluppo sanitario dell’Uganda e di promozione dei principi di prevenzione propri della Scuola Medica salernitana 

(Ufficio Stampa
Francesca Blasi)

Autore: Redazione FNOMCeO

Documenti allegati:

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582