• Home
  • Articoli in evidenza
  • Promuovere i diritti umani in ambito cinematografico: a Venezia torna la summer school “Cinema Human Rights and Advocacy”

Promuovere i diritti umani in ambito cinematografico: a Venezia torna la summer school “Cinema Human Rights and Advocacy”

Dopo il successo delle precedenti edizioni, riparte la summer school “Cinema Human Rights and Advocacy”, l’iniziativa promossa dal Centro Inter-Universitario Europeo per i Diritti Umani e la Democratizzazione (EIUC) di Venezia e dall’organizzazione Cinema Human Rights and Advocacy (CHRA), che si propone di promuovere i diritti umani in ambito cinematografico. Dieci intensi giorni di formazione rivolta a 30 giovani professionisti che desiderino accrescere le proprie conoscenze e competenze sul rapporto fra diritti umani, cinema e media digitali.

La discussione con esperti del mondo del cinema, della televisione, della fotografia e dei diritti umani permetterà ai partecipanti di sviluppare un pensiero critico e imparare a utilizzare i film come strumento di cambiamento sociale e culturale. Ai partecipanti sarà inoltre concesso un accredito per l’accesso ad alcune proiezioni nell’ambito della 75esima Biennale di Venezia.

I corsi si terranno a Venezia, presso la sede del Centro Inter-Universitario Europeo per i Diritti Umani e la Democratizzazione. Le iscrizioni sono aperte dal 9 maggio al 20 giugno 2018. Maggiori informazioni sul sito Eiuc.

Autore: Redazione

Documenti allegati:

© 2017 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582