#rispettachitiaiuta, al via campagna social FNOPI contro violenza

“Lavoriamo insieme su formazione e informazione facendo leva su valori comuni e impegni concreti. Al ministero della Salute chiediamo di dare concretezza all’Osservatorio sulle aggressioni”, ha commentato il segretario nazionale Fnomceo Roberto Monaco in merito alla campagna #rispettachitiaiuta lanciata dall’Ordine degli Infermieri di Arezzo, confermando le parole di Mangiacavalli, segretaria della FNOPI.

“Per noi” ha commentato infatti Mangiacavalli “è essenziale avere una relazione privilegiata con i cittadini, per comprendere come ci vedono e come possiamo soddisfare nel modo migliore i loro bisogni di salute. Ed è altrettanto essenziale che i cittadini, spesso sopraffatti dalla tensione e dalle paure che generano i problemi di salute, comprendano che i nostri professionisti lavorano per loro e per il loro bene e non li aggrediscano, ma li mettano nelle condizioni di dare il meglio di sé per poterli davvero aiutare”.

Tra i ‘testimonial’ della campagna anche il ministro della Salute Giulia Grillo, che è intervenuta sui suoi profili social. A partecipare all’iniziativa, oltre ai presidenti della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche Barbara Mangiacavalli e della Federazione nazionale degli Ordini dei medici e degli odontoiatri Filippo Anelli, personaggi dello spettacolo e dello sport come Pupo, Ciccio Graziani, Paolo Rossi, Gabriele Marconcini, Fabio Canino, Giovanni Malagò, Ron Moss, Roberto Burioni, Fabio Basile, Paolo Conticini, Nicolas Vaporidis e molti altri presenti nello spot realizzato per la campagna, che potete vedere qui di seguito.

Autore: Redazione

© 2019 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582