Fnomceo: è on line il questionario sulla violenza contro i medici

Una vera e propria emergenza di sanità pubblica: così il presidente della Federazione nazionale dei medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, definisce l’escalation di violenza contro i medici, gli infermieri e tutti gli operatori della sanità.

Per farvi fronte, tra le tante iniziative messe in campo, anche un questionario, elaborato dal Gruppo di Lavoro Fnomceo per la sicurezza degli operatori, grazie all’apporto del Presidente dell’Associazione scientifica Hospital & Clinical Risk Managers, Alberto Firenze – che permetterà di avere un quadro d’insieme del fenomeno, monitorando le aggressioni fisiche e verbali, la messa in sicurezza delle sedi, il rischio di burnout dei professionisti. Il questionario è on line da oggi sul Portale Fnomceo e vi resterà sino al 30 settembre.

“La Fnomceo sta da tempo sollecitando le istituzioni competenti a intervenire, con gli strumenti a disposizione e individuando nuove soluzioni, per arginare il drammatico fenomeno della violenza sugli
operatori sanitari, che si sta concretizzando in una vera e propria emergenza di sanità pubblica – spiega il presidente Filippo Anelli – L’intento è quello di rafforzare quel patto che tradizionalmente lega il paziente al proprio medico, professionista della salute a cui ci si affida, in uno scambio improntato alla fiducia reciproca e all’alleanza terapeutica”.

QUI la notizia sul Portale Fnomceo.

Ufficio Stampa Fnomceo:

0636203238 (3371068340- 347 2359608)

informazione@fnomceo.it  

27 luglio 2018

Autore: Redazione

© 2018 - FNOMCeO All Rights Reserved. Via Ferdinando di Savoia, 1 00196 ROMA CF: 02340010582